ELEZIONI LOMBARDIA. PREGLIASCO E COSÌ IL GIOCO È PIÙ CHIARO

manif-3COMUNICATO STAMPA:
ELEZIONI LOMBARDIA. PREGLIASCO E COSÌ IL GIOCO È PIÙ CHIARO
Prencipe (Prc) : Il cambiamento proposto nella sanità lombarda dal centrosinistra è semplicemente una chimera. Unione Popolare e chi vuole un sistema realmente pubblico aprano un dialogo con chiunque sia disponibile.
L”annuncio della candidatura a capolista nella lista del candidato presidente Pierfrancesco Majorino di Fabrizio Pregliasco, Direttore Sanitario del Galeazzi e importante dirigente del Gruppo privato San Donato, svela che in realtà il cambiamento proposto nella sanità lombarda è semplicemente una chimera se non una finzione.
“Dovrebbero forse ben interrogarsi su questo il M5S, Verdi e Sinistra Italiana e la lista civica in costruzione di “Curiamo la Lombardia”. Dichiara Matteo Prencipe, segretario della federazione di Milano di Rifondazione Comunista – Sicuri di seguire un cambiamento improbabile? Sicuri che non sia piu importante invece costruire uno spazio genuinamente anti sistema? Medicina Democratica chiarisce il suo pensiero di incompatibilità. Un passo che non avevamo dubbi avrebbero fatto, conoscendo la loro correttezza e gli anni dedicati al servizio esclusivo della sanità pubblica. Se questo impianto di ragionamento e presa di posizione permanesse, sarebbe importante che Unione Popolare e le forze che la compongono, aprano una positiva interlocuzione di contenuti e convergenze, con chiunque disponibile. L’alternativa ha bisogno di tutti e mai dire mai”.