FIRME ACCOLTE – 7300 GRAZIE!

7300 GRAZIE7300 GRAZIE!
Tante le firme per Unione Popolare di Milano e area metropolitana, tra Senato e Camera. Molto oltre le necessità e aspettative. Un grazie sincero ai cittadini/e, che hanno apposto la loro firma per consentirci di competere. Vi racconto ora un particolare dell’impresa, perché di impresa si è trattato. In via Vallarsa 2 a Milano, ha operato una brigata di compagne/i testardi e fantasiosi. Si sono chiamati “8 Agosto” cioè dal giorno che si sono messi a lavorare duro nella torrida Milano per raccogliere firme, correre ogni giorno a certificare, consigliare, controllare, coordinare e pure andare infine in altri territori ad aiutare. Fate caso alla data di inizio..8 agosto. Si sono inventati il taxi popolare per andare a casa con tanto di certificatore di chi era impossibilitato, la festa serale delle firme, gli aperitivi, i soccorsi ai banchetti in altre parti, con il sorriso e in una impresa da “mission impossible”. Quindi grazie veramente a Gigi, Giovanni, Gianni, Stefania, Alessandro, Franco, Pasquale, Massimo, Monica e poi Daniela, Osvaldo, Anna, Giorgio, Laura, Carlo. Avrò certamente dimenticato altri/e ma mi scuserete. Poi ci sono i tanti territori piccoli e grandi dei comuni, Cassinetta di Lugagnano e Abbiategrasso con l’instancabile Finiguerra, Sesto SG, Cinisello, Cernusco, Vimodrone, Inzago, Trezzo d’Adda, Rho, Pregnana, Novate, Corsico, Locate Triulzi e tanti altri piccoli comuni, dove per Unione Popolare si sono attivate forze impensabili in pieno agosto. Grazie a tutti/e.
Grazie sopratutto alla caparbietà dei compagni/e di Rifondazione che tanto hanno fatto, dei “senza tessera” e delle altre formazioni politiche unite in Unione Popolare. Non ci volevano e invece ci avranno. Ora lavoriamo per portare in Parlamento i bisogni dei lavoratori e dei cittadini/e.
Segretario PRC Milano Matteo Prencipe