I GAP CONQUISTANO ANCHE LEGNANO

-da legnano24.it-

Largo ai Gap anche a Legnano.

Legnano-banco-Gap-a-Canazza-1511196427-1024x768LEGNANO, 12 maggio 2013

I Gruppi di Acquisto Popolare stanno trovando spazio anche in città, promossi ed avviati con successo al quartiere Canazza. Così anche ieri, sabato 11 maggio, in via Girardi, davanti alla sede Avis, il banco del Gap ha incontrato i cittadini per raccogliere nuove adesioni e distribuire i prodotti alimentari.

Cosa sono i Gap? Sono gruppi di cittadini organizzati in forma mutualistica e solidale che, entrando in contatto diretto con i produttori di generi alimentari, come olio, pasta, riso, distribuiscono gli stessi attuando in concreto la filiera corta.

Meno intermediazioni commerciali, prezzi contenuti, prodotti di qualità. “E’ possibile acquistare i prodotti distribuiti dal Gap soltanto tesserandosi, per motivi organizzativi”, spiega Nicoletta Bigatti, del Gap a Canazza, “Al momento abbiamo già più di quaranta adesioni e l’iniziativa ha un buon riscontro, soprattutto in un quartiere di Legnano che non ha negozi di vicinato”.

Al quartiere Canazza esisteva un mini market alcuni anni fa, ma è stato chiuso. Il mercatino del venerdì mattina, che si svolgeva nei pressi della casa di riposo Accorsi, ha smesso di riproporsi. Chi desidera usufruire dei prodotti del Gap deve semplicemente sottoscrivere, gratuitamente, la propria adesione al servizio, ed ordinare i prodotti che desidera.

Ogni secondo e quarto sabato del mese, dalle ore 9 alle 13, è possibile ritirare la propria borsa della spesa pronta al banco Gap. I prodotti attualmente venduti sono: pasta, riso, olio extravergine, vino, pane e formaggio Parmigiano Reggiano. L’elenco potrà estendersi a richiesta.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare ai numeri: 334/2465332 – 333/4194805;

e-mail: info@gaplegnano.org

www.gaplegnano.org