LA SALUTE NON SI VENDE, LA SANITA’ PUBBLICA SI DIFENDE

26 novembreVENERDI’ 26 NOVEMBRE  dalle 16.30 a Milano in P.zza Duca d’Aosta, si svolgerà una nuova manifestazione indetta dal Coordinamento Lombardo per il Diritto alla Salute.

La controriforma Moratti in discussione in Consiglio Regionale, aggrava e non risolve i problemi della legge 23/2015 della sanità lombarda.  Si sovvenziona ulteriormente la sanità privata considerata equivalente al pubblico, si indeboliscono le strutture pubbliche e non si danno risposte ai danni provocati alla sanità territoriale non ancora in grado di affrontare le conseguenze della grave pandemia in corso.  Dopo le mobilitazioni non ascoltate dal governo per “commissariare la sanità lombarda”, oggi il fronte si sposta alla contestazione di una riforma che conserva inalterata la visione privatistica del diritto alla salute.

 

Come Rifondazione Comunista di Milano sosteniamo l’ampio fronte di protesta contro questa “controriforma”, ci battiamo per il ritorno a una completa sanità pubblica e affinché si determino le condizioni politiche per un radicale cambio politico in Regione Lombardia.

Vi invitiamo a partecipare numerosi.