Manifestazione Antifascista al Parco Nord

Layout 1Nella notte tra il 24 e il 25 settembre alcuni sconosciuti hanno devastato il Monumento al Deportato, in cima alla collinetta del Parco Nord, progettato dall’Architetto Ludovico Barbiano di Belgiojoso (ex deportato) e dal figlio Alberico e inugurato nel 1998 come luogo simbolo della Memoria. La collinetta sulla quale giace si è formata negli anni accatastando gli scarti e i residuati di una delle grandi fabbriche (la Breda) da dove centinaia di persone furono deportate.

Domenica 8 ottobre alle ore 10.00, le forze antifasciste milanesi si mobilitano in risposta.