#ORBANNOTWELCOME

no-orbanIl Partito della Rifondazione Comunista di Milano ritiene intollerabile la presenza del fascista Orban nella nostra città e nel nostro paese.
Motivo del vertice organizzato dal ministro dell’interno, il due di picche che il fascista Orban ha dato al nostrano governo razzista gialloverde in merito alla “redistribuzione” di alcune delle persone sequestrate dal Viminale sulla nave Diciotti della Guardia Costiera.
Né Orban né il ministro dell’Interno, entrambi sostenitori di un’Europa fatta di muri, fili spinati e fascismo, sono ospiti graditi di questa città.
E alla vigilia dell’incontro che il PRC sta organizzando con le forze della Sinistra Europea proprio sul tema dell’antifascismo, pensiamo che sia necessario organizzare una presenza con cui far sentire la nostra voce, e per questo saremo presenti, insieme alla rete Nessuna persona è illegale, alle iniziative che si stanno costruendo, in particolare all’allenamento della squadra St. Ambroeus FC.
Per questo saremo in piazza il 28 agosto (ore 17.00 P.zza San Babila Milano) insieme alle reti antirazziste e antifasciste sotto la prefettura di Milano con le nostre bandiere, le nostre parole d’ordine contro la xenofobia, il razzismo, e le scelte ignobili di questo governo. #nessunapersonaèillegale #santambroeus
#OrbanNotWelcome #antifa

La Segreteria Provinciale PRC Milano

https://www.facebook.com/events/267941970705979/