PRESIDIO IN REGIONE LOMBARDIA

pregnana_11-ottobreComunicato stampa

LOTTA DEI LAVORATORI E LAVORATRICI DELLA CNH INDUSTRIAL DI PREGNANA MILANESE 

PRESIDIO IN REGIONE LOMBARDIA

I lavoratori, le lavoratrici e i sindacati di CNH Industrial hanno indetto per venerdi 11 ottobre un PRESIDIO davanti alla sede della Regione Lombardia a Milano dalle ore 9.30 in poi.

Il presidio fa parte della lotta che i lavoratori e le lavoratrici dello stabilimento di Pregnana stanno portando avanti da giorni. La proprietà dello stabilimento, del gruppo EXOR\FIAT ha annunciato infatti la volontà di dismissione dello stabilimento di Pregnana , nonostante questo stia lavorando con un utile di esercizio e quindi produca utili. Al padrone non bastano i profitti e dunque si inventa un piano di riorganizzazione che mette in crisi 300 (trecento) lavoratori più l’indotto. 300 famiglie che dovrebbero subire, secondo FIAT\EXOR, questa riorganizzazione che non ha alcun riguardo per la vita dei lavoratori e delle lavoratrici, ridotti a mere pedine di un “Risiko” industriale e finanziario sulla loro pelle.

Assistiamo da anni alla distruzione sistematica dei diritti della classe lavoratrice, all’impoverimento dissennato del tessuto industriale nazionale, senza che sia mai stato fatto un minimo piano industriale per il Paese. Questa storia deve finire!

Il Governo convochi un tavolo per discutere la crisi e abbia il coraggio di dire NO a FIAT; non è più tollerabile giocare con la vita delle persone!

INVITIAMO TUTTI E TUTTE A UNIRSI AL PRESIDIO DEI LAVORATORI DI CNH VENERDI MATTINA ALLE ORE 9.30 DAVANTI ALLA SEDE DI REGIONE LOMBARDIA

RIFONDAZIONE COMUNISTA SARA’ PRESENTE A FIANCO DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI!

_______________________________________________________________________________________

COMUNICATO ORGANIZZAZIONI SINDACALI

cs-fpt-pregnana-8-ottobre