VOLEVAMO CAMBIARE IL MONDO – Storia di Avanguardia Operaia

VOLEVAMO CAMBIARE IL MONDOEsce il libro VOLEVAMO CAMBIARE IL MONDO “Storia di Avanguardia operaia” (Mimesis ed.) a cura di Roberto Biorcio e Matteo Pucciarelli
 e con la Prefazione di Giovanna Moruzzi
Tutte le interviste dei militanti di AO, solo in parte utilizzate nel libro, si trovano al link: http://www.comune.bologna.it/iperbole/asnsmp/interviste.html

della Fondazione Marco Pezzi di Bologna, dove si trovano anche alcune istruzioni per poterle leggere.

La presentazione del libro avverrà lunedì 22 febbraio alle 17.30 necessariamente on line. Introdurrà Luigi Ferrajoli. https://www.facebook.com/Costituzionebenicomuni

Avanguardia Operaia si impegnò, insieme ad altre organizzazioni della nuova sinistra, per promuovere le mobilitazioni in molti settori sociali: tra gli operai e tra i tecnici di molte fabbriche, nelle scuole e nelle facoltà universitarie, così come nei quartieri delle principali città. Per questa ragione, mentre negli altri paesi europei gli effetti del 1968 furono rapidamente riassorbiti dal sistema politico, in Italia la loro influenza rimase significativa per molti anni.”
Lunedì 22 febbraio 2021 ore 17.30
diretta Zoom sulla pagine FB di CostituzioneBeniComuni

https://m.facebook.com/Costituzionebenicomuni

)

Presentazione del libro: “VOLEVAMO CAMBIARE IL MONDO” storia di Avanguardia Operaia
Introduce Luigi Ferrajoli
Intervengono: Roberto Biorcio e Matteo Pucciarelli curatori del libro
a seguire interventi di alcuni tra i protagonisti di quegli anni.
coordina Giovanna Moruzzi
Incontro promosso da CostituzioneBeniComuni in collaborazione con Associazione Milano in Comune e Associazione Culturale Punto Rosso

Il libro si può comperare in libreria, su Amazon e sul sito della casa editrice www.mimesisedizioni.it al costo di € 20.

ao_cub